BOLLETTINO DEI POLLINI E DELLE SPORE
Dal 10 al 16 febbraio 2020

Dipartimento di Biologia Applicata
Facoltà di Agraria

Struttura S. di Allergologia
e Immunologia Clinica 
Città di Castello

Terni

Perugia

Città di Castello

ASTERACEAE o COMPOSITAE (ambrosia, artemisia, altri)
assente
assente
assente
BETULACEAE (ontano)
CORYLACEAE (nocciolo)
CUPRESSACEAE/TAXACEAE
FAGACEAE (quercia,castagno)
assente
assente
assente
OLEACEAE (frassini, olivo)
GRAMINACEAE o POACEAE
assente
assente
assente
URTICACEAE (parietaria)
assente
assente
assente
SPORE (alternaria)
assente
assente
assente


Legenda:
concentrazione bassa  concentrazione media   concentrazione alta   in aumento   in diminuzione   stabile

Commento allergologico e previsioni fenologiche - L'aumento delle temperature verificatosi la scorsa settimana ha contribuito ad aumentare la variabilitÓ dello spettro pollinico. Le Cupressaceae si attestano ancora su livelli di concentrazione alti nel centro, medi nel resto della regione; le Corylaceae (nocciolo) presenti ancora su livelli medio-bassi; le Betulaceae (ontano) su livelli medi ma in aumento ovunque. Presenti anche pollini di frassino e i primi pollini di olmo e pioppo. Ci attendiamo per la prossima settimana la comparsa di ulteriori specie polliniche caratteristiche del periodo.  


Il bollettino è a cura di: dott.ssa Cristina Flori, dott.ssa Valentina Della Bella, dott.ssa Olga Moretti (Arpa Umbria), prof. Giuseppe Frenguelli, dott.ssa Emma Tedeschini (Università di Perugia), dr.Gaetano Zucchini (Asl 1)

Il bollettino esce il mercoledì con i dati della settimana precedente. Nel bollettino ci sono le previsioni per la settimana in corso.

>> per saperne di più