BOLLETTINO DEI POLLINI E DELLE SPORE
Dal 11 al 17 marzo 2019

Dipartimento di Biologia Applicata
Facoltà di Agraria

Struttura S. di Allergologia
e Immunologia Clinica 
Città di Castello

Terni

Perugia

Città di Castello

ASTERACEAE o COMPOSITAE (ambrosia, artemisia, altri)
assente
assente
assente
BETULACEAE (ontano)
CORYLACEAE (nocciolo)
assente
CUPRESSACEAE/TAXACEAE
FAGACEAE (querce, faggio, castanea)
assente
assente
assente
OLEACEAE (frassini, olea)
GRAMINACEAE o POACEAE
assente
assente
assente
URTICACEAE (parietaria)
assente
assente
SPORE (alternaria)
assente
SPORE (peronospora)
assente
assente
assente


Legenda:
concentrazione bassa  concentrazione media   concentrazione alta   in aumento   in diminuzione   stabile

Commento allergologico e previsioni fenologiche - Le condizioni meteo della settimana scorsa hanno favorito la permanenza di un particolato aerobiologico piuttosto concentrato e variegato. Il polline di cipresso continua a raggiungere in tutta la regione livelli alti -altissimi ogni giorno; le Oleaceae (frassino) si attestano su valori medi. Rilevate ancora ovunque considerevoli quantit di pollini di pioppo (meno allergenici); ormai a fine fioritura il nocciolo e lontano. Le Urticaceae e le spore di Alternaria risultano completamente assenti a Perugia, sporadiche altrove. Per la settimana in corso che coincide con linizio della primavera ci aspettiamo un aumento qualitativo e quantitativo delle famiglie a fioritura primaverile. 


Il bollettino è a cura di: dott.ssa Cristina Flori, dott.ssa Valentina Della Bella, dott.ssa Olga Moretti (Arpa Umbria), prof. Giuseppe Frenguelli, dott.ssa Emma Tedeschini (Università di Perugia), dr.Gaetano Zucchini (Asl 1)

Il bollettino esce il mercoledì con i dati della settimana precedente. Nel bollettino ci sono le previsioni per la settimana in corso.

>> per saperne di più