Le navi scarrozzano “specie aliene”

LETTO SU RIVISTA MICRON 

 

È noto il peso del climate change sull’arrivo di “specie aliene invasive”, ovvero di quei migranti che arrivano in una nuova zona e scombussolano gli habitat. Ma attenzione, avvisa un gruppo di ricercatori sulla rivista Nature Sustainability: i cambiamenti del clima non sono né l’unico né il principale fattore scatenante dell’invasione di specie aliene invasive nei mari. Più del clima e dei suoi cambiamenti può (e soprattutto potrà) il traffico marittimo.

 

Continua a leggere...