SAFA / La qualità dei rifiuti come driver economico della bioeconomia circolare...

 

 

LA QUALITÀ DEI RIFIUTI COME DRIVER ECONOMICO DELLA BIOECONOMIA CIRCOLARE:
LA FILIERA DEL RIFIUTO ORGANICO E IL RUOLO DELLE BIOPLASTICHE COMPOSTABILI

 

Seminario on line gratuito
15 giugno 2021 / h 16.00 – 18.00

 
Obiettivo del seminario è illustrare il ruolo del riciclo della frazione organica nel contesto della bioeconomia circolare analizzando il contributo delle materiali compostabili nella qualità dei rifiuti organici in termini di riduzione degli scarti e ottimizzazione dei costi che si ripercuotono nelle tariffe rifiuti dei cittadini.
Una riflessione utile alle pubbliche amministrazioni in previsione della nuova direttiva europea SUP (Single Use Plastic) in corso di recepimento in Italia

 

PROGRAMMA

  • Suolo, bioplastiche e filiera del rifiuto organico di qualità: buone pratiche a confronto
  • Strategie di riciclo della frazione organica: analisi costi/benefici
  • Qualità e tariffe rifiuti secondo il calcolo ARERA: strategie di contenimento dei costi
 

Docenti: Daniela Riganelli (Novamont), Federico Valentini (Consulente ambientale), Giuseppe Rossi (Direttore AURI)

 

Modera: Francesco Longhi (Arpa Umbria)

 

ISCRIZIONI

Il seminario è gratuito

 
Iscrizioni  https://forms.gle/7UYCw8Pe1ruoDKRN6 

  

 Programma corso - La qualità dei rifiuti come driver economico della bioeconomia circolare: la filiera del rifiuto organico e il ruolo delle bioplastiche compostabili