Stagione balneare 2019, on line i dati dei controlli di Arpa

Stagione balneare 2019, on line i dati dei controlli di Arpa

 

 

Con l’avvio della nuova stagione balneare (1 maggio-30 settembre 2019), ripartono le attività di monitoraggio di Arpa Umbria sulle 21 aree balneabili della regione, 15 delle quali localizzate nel lago Trasimeno, 5 nel lago di Piediluco e 1 nel laghetto artificiale Chico Mendes a Terni.

 

I primi dati raccolti sono già disponibili sul sito web di Arpa Umbria e attraverso la app dell’Agenzia.

 

I controlli prevedono la rilevazione mensile dei fattori di contaminazione microbiologica che possono mettere a rischio la salute dei bagnanti. Ulteriori campionamenti vengono attivati in caso di eventi significativi (come, ad esempio, malfunzionamenti del sistema fognario-depurativo) sulla base di specifiche procedure di allerta.

Sul lago Trasimeno vengono inoltre effettuate, in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Umbria-Marche, le attività di sorveglianza algale, finalizzate al riconoscimento e conteggio di specie potenzialmente produttrici di tossine e alla ricerca delle eventuali tossine rilasciate. Benché non siano mai stati evidenziati in questi anni fenomeni di tossicità, la presenza nel periodo estivo di una significativa proliferazione algale rappresenta infatti un aspetto da tenere costantemente sotto controllo.

 

  Vai ai dati